Centro Unico Prenotazioni: tutte le informazioni per gestire le prenotazioni dei clienti

Ogni azienda che vuole essere efficiente e garantire supporto e assistenza ai suoi clienti deve fornire uno strumento che permetta loro di sentirsi seguiti in ogni momento.

Questo deve avvenire non solo nel momento in cui i clienti richiedono aiuto nella risoluzione di qualche problema ma anche nel caso in cui servissero loro delle semplici informazioni. Ecco perché è nato il CUP, il Centro Unico Prenotazioni, un  metodo veloce, semplice e sicuro che permette al cliente di sentirsi seguito dall’azienda.

È necessario puntare ad avere un valore aggiunto che permetta all’azienda di distinguersi dai suoi competitors, per riuscire ad emergere. Uno dei metodi più efficaci per risaltare rispetto ai competitors attivi nello stesso mercato è quello di avere dei servizi che gli altri non posseggono, oppure fornire servizi di qualità maggiore in modo da fidelizzare i clienti e attrarre i potenziali tali.

 

 

Advanced Service Center: il servizio CUP che fornisce supporto 24/7

Rekeep Digital fornisce servizi outbound e inbound. Tutta l’assistenza avviene da remoto, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Un servizio completo a 360°.

L’Advanced Services Center utilizza una piattaforma multicanale per la gestione delle attività. Non opera solamente con uno strumento ma contemporaneamente su più canali di comunicazione a seconda delle esigenze del cliente.

I canali su cui è specializzato sono: rete fissa, chat, social media ed e-mail.

Avere un servizio di questo tipo all’interno dell’azienda è sinonimo di efficienza e affidabilità. Nel caso in cui dovessero insorgere dei problemi, la certezza della rapidità nella risposta dell’azienda che si occupa di fornire questo servizio trasmetterà una sensazione di sicurezza, inoltre allontanerà definitivamente dalla mente del cliente quella sensazione di abbandono che potrebbe insorgere se l’assistenza clienti non fosse abbastanza rapida ed efficiente.

L’organizzazione del sistema è molto flessibile e dinamica. Questo implica la possibilità di seguire in modo specifico le esigenze del singolo cliente, modellandosi a seconda delle diverse necessità.

Per ottenere i migliori risultati il team è composto solamente da persone specializzate, di madrelingua italiana.

Per quanto possa sembrare di secondaria importanza, anche questo aspetto è fondamentale. Fornire un servizio di questo tipo con un gruppo di operatori dislocato in diverse parti d’Europa porterebbe il potenziale cliente alla confusione, si potrebbero creare malintesi e l’azienda potrebbe di conseguenza perdere credibilità.

Inoltre la specializzazione e l’efficienza raggiunte dal gruppo che si occuperà di questo Centro Unico Prenotazioni permettono all’azienda di essere certa del risultato.

 

 

Esternalizzare il Contact Center: Centro Unico Prenotazioni

Riuscire a esternalizzare il Contact Center è indice di flessibilità. Un’azienda per essere completa e competitiva deve sempre essere in movimento non può permettersi di essere statica, al contrario il rinnovamento è un processo che la farà crescere, migliorare ed essere maggiormente concorrenziale.

Ecco perché consentire l’esternalizzazione di alcuni comparti affidandoli a un team di esperti potrebbe rivelarsi una scelta vincente. È necessario anche tener conto che questo è un metodo che consente all’azienda di dedicarsi esclusivamente al core business, ovvero alla sua attività principale.

Il servizio clienti e i contatti che l’azienda ha con essi sono un aspetto e una parte di vita dell’azienda che non possono essere sottovalutati. Il cliente è lo scopo principale per cui ogni azienda lavora e soddisfare le sue esigenze dovrebbe essere l’obiettivo finale di ogni impresa.

La fabbricazione dei prodotti e la fornitura dei servizi deve sempre essere fatta prestando attenzione alle esigenze del cliente, poiché sarà lui il soggetto finale che dovrà utilizzare i prodotti o i servizi offerti. Il ruolo dell’azienda però non deve limitarsi semplicemente alla parte produttiva, ma estendersi anche ai processi che la seguono.

Questo è esattamente quello di cui si occupa il CUP, il Centro Unico Prenotazioni: fornire supporto non solo durante ma anche dopo la fornitura del servizio.

 

 

Quando Viene Utilizzato il CUP: Target e Gestione del Servizio

Molto spesso sentiamo parlare di CUP quando dobbiamo richiedere un appuntamento per una visita diagnostica o medica in generale. Infatti il settore dove viene più utilizzato è quello ospedaliero.

L’Ospedale Israelitico utilizza questo servizio da tempo e i risultati sono stati ottimi e soddisfacenti. In partnership con TIM, Rekeep Digital è l’unico operatore del servizio CUP di quest’ospedale.

Gli aspetti che vanno presi in considerazione sono: 500.000 chiamate annue, 15 operatori che si dedicano a questa mansione, procedure e sistemi di governo dei picchi di chiamate.

Per garantire una Customer Journey di successo, le soluzioni tecnologiche utilizzate sono di alta gamma e all’avanguardia. Oltre a questo, sono stati anche attivati nuovi canali di comunicazione digitale con il cittadino per fare in modo che possa mettersi in comunicazione con l’azienda sanitaria utilizzando il canale a lui più consono, riuscendo ad andare incontro più velocemente alle sue esigenze.

L’Advanced Service Center è quindi una soluzione efficacie per snellire le attività di un’azienda, in questo caso ospedaliera, e permette di affidare a un ente esterno le comunicazioni con il paziente/cliente.

 

 

Avere Successo Utilizzando il Centro Unico Prenotazioni per la Gestione dei Clienti

Scegliere un servizio come quello del CUP significa essere sempre dalla parte del cliente, assicurandosi che ogni attività sia gestita nel migliore dei modi.

Avere a propria disposizione un team altamente specializzato e affidabile aiuterà l’azienda che ne richiede i servizi a estendere il numero di persone a conoscenza dell’operato dell’azienda, grazie al referral marketing.

Cosa si intende nello specifico con referral marketing?

Il referral marketing implica un “passaparola” originato da un cliente che usufruendo del servizio o dei prodotti offerti dall’azienda potrebbe consigliare, o meno, quest’azienda a un amico oppure scrivere una referenza positiva su internet influenzando con la sua esperienza la scelta di potenziali clienti.

Concludendo possiamo dire che il CUP è una forma di investimento.

Un metodo efficace che amplia le vedute dell’azienda, la rende flessibile e dinamica, ne diminuisce lo spreco di risorse e permette la focalizzazione di esse nel perseguimento del core business.