News Rekeep Digital

Soluzioni IT per utilities: come possono abbattere i costi aziendali

A volte capita che chi gestisce un’azienda si chieda perché avere un reparto IT all’interno di essa.

Il motivo principale è quello di voler rimanere al passo con i tempi e soprattutto di riuscire a ottimizzarli. La governance IT ormai non è più un’ipotesi, è una realtà vera e propria all’interno di ogni azienda.

Possiamo affermare che è la sezione IT che permette di raggiungere al meglio gli obiettivi del core business nel mercato dinamico e sempre in cambiamento di cui si fa parte.

L’IT è la risposta veloce al cambiamento, quello di cui si ha bisogno. Gestire tutte le attività riguardanti l’informatica è però un processo complesso ed elaborato che necessita di esperti che si dedichino esclusivamente a questo settore.

Esternalizzare, ovvero affidare ad un’altra organizzazione specializzata, tutto ciò che concerne questo campo è il metodo migliore per concentrare tutte le energie e le risorse dell’azienda nelle sue attività principali.

 

 

La Strategia IT: i Cinque Punti Per Renderla Efficace

È  possibile suddividere il processo di esternalizzazione delle Information Technology (IT) in cinque fasi, cinque punti che ne caratterizzano la strategia.

Inizialmente l’organizzazione esterna deve analizzare in modo molto dettagliato ciò di cui si occupa l’azienda che ha deciso di esternalizzarle il settore IT.

Una conoscenza completa delle problematiche e del mercato in cui opera l’impresa permette all’organizzazione esterna di capirne e soddisfarne le esigenze e di aiutare l’azienda a perseguire la propria mission.

La fase successiva riguarda la pianificazione, realizzare una strategia IT iniziale è un must.

Presentando un progetto nero su bianco, l’organizzazione esterna otterrà più facilmente la fiducia dell’azienda che le vorrebbe commissionare il servizio, che a sua volta sarà maggiormente ben disposta verso l’esternalizzazione.

Usare una pianificazione ben studiata per mostrare concretamente dove si vuole e si può arrivare è lo strumento più efficace per mostrare con chiarezza e precisione le idee proposte.

Attuare il piano precedentemente progettato affidando l’incarico all’organizzazione esterna che se ne è occupata o a chi coinvolto specificatamente nell’attività è il terzo passaggio.

Lo step successivo invece riguarda la gestione dell’esecuzione del progetto. Per l’azienda questo è possibile supportando l’organizzazione esterna, fornendo ciò di cui ha bisogno o intervenendo per migliorare qualche passaggio.

L’ultimo fondamentale punto è dato dal monitoraggio dell’intera performance. Si è lavorato bene?  Si sono ottenuti risultati? È chiaro che, data l’esperienza degli operatori IT in questo settore, i miglioramenti non saranno solo evidenti ma anche riscontrabili in tempi relativamente brevi.

 

 

La Soluzione IT che Abbatte i Costi: La Soluzione Giusta

Le soluzioni IT per un’azienda sono il modo migliore per ridurre in modo considerevole i costi. Adottare una strategia di questo tipo garantisce all’azienda di utilizzare strumenti all’avanguardia e di ottimizzare i tempi, inoltre potendo esternalizzare questo comparto, non dovrà neppure occuparsene in prima persona.

Se inizialmente i canali utilizzati per la comunicazione erano pochi e mal utilizzati, con le soluzioni IT le procedure si sono snellite e le tecnologie in campo aziendale sono diventate sempre più sofisticate e all’avanguardia.

Per un’azienda riuscire a esternalizzare questo comparto è anche simbolo di flessibilità. Infatti nel caso in cui questa non riuscisse a dividere internamente i comparti darebbe l’idea di essere statica e particolarmente conservatrice.

Dimostrare elasticità affidando a qualche organizzazione esterna esperta quest’attività, permette di focalizzarsi completamente sul core business dell’azienda.

 

 

Soluzioni IT per l’Azienda: Cosa Esternalizzare

Di preciso, di cosa stiamo parlando quando facciamo riferimento al fatto che un’organizzazione esterna si occupa di trovare soluzioni IT?

Il servizio offre una gestione completa delle postazioni di lavoro. Nello specifico: patching e antivirus, imac (installation, move, add e change) e software distribution, supportato da un sistema informativo di trouble ticketing (“richieste di assistenza”) per gestire e controllare le eventuali richieste e spesso collegato a un database che contiene le informazioni sui clienti, i prodotti e le soluzioni più comuni ai problemi.

Printing: responsabilità del parco stampanti, scanner e multi-funzioni; progetti di ottimizzazione dei costi di esercizio tramite delle implementazioni di policy e criteri di stampa chiari e omogenei; tracciabilità dei materiali di consumo e riordino just in time; gestione documentale integrata e riduzione della carbon footprint.

Infrastruttura e networking: amministrazione del parco server del cliente, delle reti lan, wan e wi-fi; installazione e configurazione dei dispositivi di rete; implementazione delle policy di sicurezza.

Fonia: la gestione degli apparati di telefonia, analogici e digitali, delle reti dati e fonia, dei dispositivi mobile, delle policy di utilizzo, della sicurezza e protezione all’accesso dati; controllo dei processi di enrollment e deprovisioning; installazione on demand o automatica delle applicazioni aziendali. Un servizio di Contact Center completo che garantisce supporto e assistenza 7/24.

Application Management: controllo completo delle applicazioni aziendali; tracciatura degli interventi di manutenzione; gestione delle utenze e dei profili; coordinazione dei rapporti con i fornitori e monitoraggio delle date di scadenza delle licenze e dei certificati con contestuale attivazione delle procedure di rinnovo.

Servizi a Progetto: un project management office sempre a disposizione per progetti di ampliamento infrastrutturale, refresh tecnologico, sviluppi software e ammodernamento dei processi.

Risorse Umane: possibilità di acquisizione tramite cessione del ramo di azienda di tutte le risorse del comparto IT.

Come si può notare la scelta di esternalizzare il reparto IT non è ristretta a pochi campi ma completa.

 

 

Perché l’Outsourcing è la Soluzione che Fa Per Te

Come si può facilmente osservare le attività che possono essere affidate a un team esterno sono numerose e ognuna di esse è essenziale per mantenere il buon andamento dell’azienda.

Non bisogna infatti trascurare nulla quando si vuole avere un vantaggio competitivo maggiore rispetto la concorrenza. La scelta è quindi: pochi costi, ottimi risultati.

Riuscire a raggiungere questo obiettivo sembra quasi impossibile, tuttavia possedere delle tecnologie IT adeguatamente sviluppate risulta essere di grande aiuto. La scelta di esternalizzare questo settore non solo abbatte i costi, ma riduce anche le preoccupazioni dell’azienda rispetto il continuo aggiornamento e la continua evoluzione di questa tecnologia.

Come stare al passo? Dedicarsi solo allo sviluppo delle tecnologie trascurando il proprio core business non è possibile, tuttavia non è concesso neppure trascurare questo aspetto.

Esternalizzare è la scelta giusta.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *