Servizi Rekeep Digital

E-hospice: la tecnologia che implementa la cura della persona

Immaginando le dinamiche che si creano all’interno degli ospedali, velocità ed efficienza rappresentano sicuramente le parole chiave.

Fornire assistenza e curare un paziente è l’attività principale che deve essere svolta. La vita di un essere umano è al primo posto e in quest’ambiente la cura nei dettagli e il tempismo risultano fondamentali, senza lasciare nulla al caso.

Ma come è possibile ottimizzare i tempi per fare in modo che tutto proceda e si svolga in modo funzionale e rapido? La risposta a questo problema si trova nell’utilizzo di un E-Hospice. Il settore digitale salva sempre, e dimezza il lavoro anche in questo caso.

Avere la possibilità di dedicarsi totalmente all’attività principale, il cosiddetto core business, senza distrazioni impegnative che ostacolano la continuità nel lavoro che stiamo svolgendo è il modo migliore per raggiungere l’efficienza e l’eccellenza.

Ed ecco quindi perché esternalizzare i servizi affidandone la gestione a un team specializzato ed esperto garantisce un grande successo limitando lo spreco di tempo.

Dedicare poco tempo e ottenere buoni risultati: quello che qualsiasi azienda desidera.

 

 

E-Hospice: l’Ospedale che Diventa Digitale

La tecnologia in questo contesto viene utilizzata per migliorare la cura della persona.

L’E-Hospice è nato infatti proprio per questo: “coccolare” il paziente in ogni momento della sua permanenza in ospedale, utilizzando tecnologie avanzate che permettano di garantirgli maggior sicurezza e fiducia nel personale medico.

Il nostro team lavora per voi 24h su 24h e 7 giorni su 7.

Non deve infatti esserci neanche un minuto in cui il paziente si possa sentire abbandonato o trascurato. Un’assistenza continua e costante è il primo passo verso la guarigione. Sorge quindi la necessità di efficienza e di tecnologia.

L’utilizzo da parte del nostro team di dispositivi mobili è molto accurato. Così come l’eventuale possibilità di fornitura o noleggio di hardware.

Anche le cartelle cliniche si sono evolute, non dobbiamo più immaginarcele come quelle di una volta, scritte a penna su fogli: un lavoro decisamente laborioso. Con il cartaceo perdere qualcosa non è un’eventualità da escludere completamente e successivamente ritrovare le informazioni appartenenti ad un paziente specifico si rivela una problematica rilevante.

Da oggi la cartella clinica è invece interamente digitale, rivelandosi garanzia di ordine. In un unico apparecchio si hanno tutte le informazioni di tutti i pazienti ben catalogate in archivi separati. Anche se si è una persona disordinata non c’è problema, con la cartella clinica digitale l’ordine è regola.

 

 

Un E-Hospice per Ottimizzare i Tempi

Il nostro team di esperti è sempre al passo con i tempi e si occupa della gestione completa del comparto digitale dell’ospedale.

Il che significa che per ogni singolo problema il supporto e l’assistenza sono assicurati. La tecnologia garantisce anche la Firma Digitale, ovvero l’equivalente della firma su carta.

Utilizzare la firma digitale può essere visto come un dettaglio che non altera nulla delle normali procedure, eppure è una fonte di risparmio alternativo che fa la differenza. Questo strumento è comunque autentico e di conseguenza ha la stessa validità legale di una normale firma su carta.

L’utilizzo della Firma Digitale permette di snellire in modo significativo i rapporti tra paziente e medico, e più in generale tra cittadini e Pubblica Amministrazione dal momento che non è solo l’ospedale l’ambiente in cui viene utilizzato.

È possibile firmare in modo digitale qualsiasi tipo di documento elettronico, come ad esempio le fatture e le prescrizioni mediche.

La Firma Digitale si effettua con un dispositivo standard che può essere Smart Card o chiavetta USB. Adottarla è un passo avanti per gli ospedali e di conseguenza un passo avanti per l’umanità. Perché? Perché permette di ottimizzare i tempi in modo efficiente.

La burocrazia è sempre stata un problema, ma con questo strumento non più.

 

Tempo, Orologio, Ora, Minuti, Corpo A Clessidra

 

L’Affiancamento del Personale Sanitario: E-Hospice

Dal momento in cui si affida il proprio servizio a un team esterno che si occupa di gestire la tecnologia necessaria a rendere maggiormente efficiente l’azienda in questione, il personale sarà costantemente assistito.

Uno dei servizi di Rekeep Digital è l’affiancamento virtuale del personale sanitario. Non sarà più necessario risolvere autonomamente i problemi che emergono. 

La figura del medico rimarrà invariata, tutto ciò che concerne gli aspetti secondari invece verrà gestito da altri operatori esperti in quel settore.

Non è necessario distogliere l’attenzione dal core business, in questo caso la cura del paziente, per dedicarsi ad aspetti che pur essendo funzionali non rappresentano il fulcro delle attività e non sono ciò di cui l’azienda si occupa principalmente.

Questo è il motivo che porta numerose aziende ad esternalizzare le questioni riguardanti gli aspetti più tecnici, che non significa eludere il problema e dimenticarsene, ma affidarlo a persone esperte e professionali.

Anni fa pensavamo che l’E-Hospice, l’ospedale tecnologico, potesse rappresentare il futuro. Oggi questa speranza è arrivata ad una svolta ed è diventata realtà, assicurando l’ottimizzazione dei tempi e garantendo strumenti funzionali in grado di snellire pratiche precedentemente considerate molto laboriose.

 

Medico, Appuntamento, Assistenza Sanitaria, Clinica

 

E-Hospice Reportistica: Un Impegno Non Solo Durante Ma Anche Nel Post Servizio

La nostra squadra si occupa di garantire assistenza durante l’intero percorso di cura del paziente. Essa assicura l’utilizzo di strumenti che, come abbiamo visto, sono all’avanguardia. Tuttavia l’impegno del nostro team non termina qui, estendendosi anche al post attività.

I report sono parte integrante del nostro lavoro.

Ma cos’è un report? Un report, ovvero “riportare, riferire”, è un metodo che consente di comprendere ed evidenziare i risultati ottenuti durante le cure. È chiaramente doveroso redigerlo in modo tale da esplicitare il punto in cui si è arrivati e i miglioramenti o i passaggi prossimi che vanno affrontati.

Oltre al Report si aggiunge anche la Big Data Analysis, ovvero un’analisi dettagliata dei big data (“grandi masse di dati” in inglese) chiamati anche megadati. Generalmente con questo termine si vuole indicare una raccolta molto estesa di informazioni che verranno analizzate. Saranno proprio questi dati che ci permettono di ottenere un report finale accurato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *