Marketing support: l’innovatività della comunicazione

La comunicazione e il contatto con i clienti rivestono un ruolo importante per le aziende e non possono essere assolutamente trascurati.

Avere un ottimo raggio d’azione esterno all’azienda può significare raggiungere più clienti e assicurarsi che questi, grazie a una efficacie comunicazione, siano portati a riporre più fiducia nell’azienda stessa.

Il termine cliente deriva da latino cliens e nell’antica Roma era utilizzato per identificare chi pur godendo della propria libertà, aveva un rapporto di dipendenza con un cittadino più potente di lui che gli assicurava protezione.

Il significato originario è possibile ritrovarlo anche nell’accezione di cliente che abbiamo al giorno d’oggi. Nell’ideale comune il cliente è quella persona che usufruisce di un servizio o acquista un prodotto che un determinato soggetto vende. Pertanto deve sentirsi a proprio agio e il venditore ha il compito di essere a disposizione per fornire eventuale supporto.

Il servizio che offriamo noi di Rekeep Digital mira esattamente a questo. Far sentire a proprio agio la persona che ci contatta perché interessata o potenzialmente interessata. Gli strumenti che utilizziamo per raggiungere questo obiettivo sono diversi e inerenti sempre e comunque al marketing support e al customer service.

Mettere al centro il cliente è sempre stata la tecnica migliore per avere successo in ogni campo, soprattutto quello commerciale.

 

 

La Comunicazione Esterna all’Azienda: Innovativa e Multi-canale

Affidare a un team esperto e competente questa fondamentale mansione è sicuramente una scelta che garantisce successo.

Si pensi per esempio di dover gestire una grande società che si occupa di vendita di elettrodomestici.

Le attività che comportano l’acquisto, la vendita, la progettazione, l’eventuale riparazione o altri servizi rivolti al cliente sono numerose e sono quello che costituisce il cosiddetto core business dell’azienda.

Dover pensare a modi sempre più innovativi per attirare clienti e ricevere tutto il giorno chiamate da parte di persone interessate o meno al business è un lavoro a tempo pieno che richiede un notevole impiego di risorse e che allontana da quello che è il fulcro principale dell’attività.

Eppure è facile comprendere perché la comunicazione dell’azienda con altri soggetti esterni a essa sia così importante: senza clienti (o fornitori) l’azienda smetterebbe di funzionare.

Per questo motivo è necessario affidarsi a personale competente in questo campo, in modo da avere un servizio di alta qualità ed efficiente pur non dedicando a questa attività il tempo necessario allo sviluppo del core business.

Gli strumenti che vengono utilizzati sono sempre al passo con i tempi: chatbot, telefono, chat o email.

Poter esternalizzare questa attività a un fornitore che sia specializzato in questo garantisce un servizio attivo 24/7 di supporto clienti. Inoltre favorisce la concentrazione delle risorse nel processo di sviluppo e miglioramento del core business dell’azienda.

 

 

L’Enorme Gamma di Strumenti del Marketing Support

Per riuscire a raggiungere ogni cliente è necessario utilizzare diversi canali di comunicazione.

I chatbot, o chatterbot, sono uno degli strumenti di cui ci si avvale per comunicare con i clienti. Sono dei software nati per rispondere in modo automatico simulando la conversazione con un essere umano. Le risposte vengono infatti pre-impostate per rispondere a determinati input immessi nella conversazione dal cliente, come se fosse una sorta di percorso guidato.

I chatbot si rivelano molto utili nel rispondere in modo rapido ed efficiente alle FAQ degli utenti che accedono al sito dell’azienda.

Il secondo canale di cui ci si può avvalere per le comunicazioni esterne all’azienda è la normale chat. Avere sempre a disposizione un assistente che spiega e risolve velocemente i problemi dei clienti che contattano l’azienda fa in modo che essa abbia sempre più credibilità agli occhi dei clienti.

Un terzo canale sono le e-mail. Questo mezzo di comunicazione sebbene per alcuni possa sembrare desueto è ancora un canale valido e rispetto ai due precedentemente illustrati risulta essere più formale.

L’ultimo mezzo di cui ci si avvale per una comunicazione efficacie è il telefono. Questo viene utilizzato soprattutto per la presa appuntamenti poiché è il più diretto e istantaneo degli strumenti, che accorcia le distanze e velocizza i tempi di recupero e diffusione di informazioni.

Il personale di Rekeep Digital non si occupa solo di comunicare questioni relative a presa di appuntamenti ma anche di promuovere campagne pubblicitarie e far conoscere l’azienda.

Avvalersi di processi digitalizzati e all’avanguardia è fondamentale per essere efficienti e allargare la rete dei propri contatti. Per un’azienda curare questo aspetto potrebbe essere molto dispendioso non solo in termini di risorse economiche ma anche di tempo.

Ecco perché esternalizzare affidando il processo a un’azienda che si occupa specificatamente di questo potrebbe essere la soluzione giusta. Partner di questo tipo infatti hanno fatto di questo aspetto della vita delle aziende il loro core business e in quanto tale hanno interesse a implementarlo sempre di più formando personale specializzato, aggiornando in modo continuativo i propri sistemi operativi e i propri processi di comunicazione, rimanendo sempre al passo con i tempi e informandosi sui nuovi canali di comunicazione che possono aiutare il processo.

 

 

Marketing Support e Customer Service Center: il Servizio Che Sta Sempre dalla Parte del Cliente

Gestire una piattaforma multicanale che simultaneamente si occupa di rispondere ai clienti tramite WhatsApp, Facebook, Chat, chiamate dirette con telefono, Chatbot è un modo sicuro per avere sempre il cliente “a portata di mano”.

 L’Advanced Services Center di Rekeep Digital offre servizi di Customer Care efficaci e di alto livello qualitativo.

I servizi sono chiaramente configurati in base alle esigenze del cliente. Per questo motivo i servizi resi a due aziende diverse non potranno mai essere completamente identici perché per ognuna saranno sviluppati delle caratteristiche pensate appositamente per essa.

Il cliente è accompagnato dall’inizio alla fine del processo di acquisto. Il primo contatto dell’acquirente con l’azienda potrebbe avvenire tramite campagna pubblicitaria, mentre uno degli ultimi contatti dovrebbe essere quello di valutazione del servizio o prodotto con richiesta di eventuali suggerimenti per poter migliorare, il cosiddetto Customer Satisfaction.

Conoscendo i pareri positivi e negativi dei clienti, infatti, è più facile avere l’opportunità di crescere.

 

 

Esternalizzazione dell’Azienda: il Marketing Support

La prese degli appuntamenti e la raccolta di nuovi contatti clienti per determinate campagne promozionali non sono le uniche attività che è possibile esternalizzare.

 L’Help Desk è un servizio di Marketing Support che Rekeep Digital offre e che ha lo scopo di fornire ulteriore sostegno a clienti o utenti.

Risolvere telefonicamente, tramite chatbot, chat o e-mail i problemi dei clienti e fornire indicazioni specifiche rispetto un determinato prodotto è un servizio che ogni azienda che punti ad avere un alto grado di successo e una buona referenza data dalla soddisfazione dei clienti deve avere.

La soddisfazione di un cliente infatti non potrà che trasformarsi in un’impressione positiva che questo avrà dell’azienda. Questo influenzerà sicuramente il passaparola che da lui avrà inizio e che in termini tecnici viene chiamato referral marketing. Questa tipologia di marketing risulta essere uno dei metodi più economici e più efficaci che un’azienda ha a disposizione per fare buon marketing e sponsorizzare il brand.

Asset Management: Tutte le Informazioni del Patrimonio Architettonico e Impiantistico

 

Spesso si sente parlare di Asset Management, anche se nella maggior parte dei casi ne viene ignorata la precisa definizione.

Prima di tutto definiamo il tema della gestione dell’asset aziendale.

Letteralmente si tratta della “gestione dei beni”, ma il significato di Asset Management è in realtà molto più ampio. Possiamo dire che si tratta della gestione della ricchezza per conto di terzi, e può essere chiamato anche “gestione del patrimonio”, “gestione delle risorse” o “amministrazione dei beni”. Il patrimonio che solitamente viene coinvolto può essere suddiviso in tre tipologie:

beni materiali

beni immateriali

capitale umano o proprietà intellettuale.

Prendendo come esempio il settore “retail”. Esso richiede in prevalenza servizi di gestione delle attività finanziarie e consulenze legali, fiscali, assicurative, ecc. Al contrario i settori aziendali richiedono principalmente sevizi di gestione amministrativa e di consulenza, soprattutto in merito a scelte di portafoglio e di gestione finanziaria.

 

 

Asset Management: Cosa e Perché 

L’obiettivo che si pone l’Asset Management è quello di rendere più facilmente reperibili tutte le informazioni relative al patrimonio architettonico e impiantistico di un’azienda.

Rekeep Digital si rivolge a tutte quelle realtà che hanno la necessità di conoscere in maniera più dettagliata e precisa il proprio patrimonio architettonico e impiantistico.

Le moderne tecnologie consentono l’ottenimento e il costante aggiornamento di informazioni riguardanti il patrimonio architettonico ed impiantistico di un’impresa. Questo tipo di conoscenza garantisce una più semplice e rapida gestione dei dati.

Le informazioni rilevate, monitorate e raccolte diventano così uno strumento effettivo di supporto a tutti i processi di decision making.

I servizi offerti da Rekeep Digital in questo campo, sono diversi:

  • Etichettatura Locali e Asset.
  • Anagrafica di riferimento per la gestione delle manutenzioni (attraverso questo servizio sarà possibile definire i piani di manutenzione programmata ed eventuali gestioni di manutenzione a guasti).
  • Navigazione Indoor (si tratta di un innovativo sistema di navigazione interna, che consente agli utenti di potersi orientare più facilmente all’interno degli edifici, praticamente si tratta di un GPS dedicato agli spazi chiusi basato su tecnologie Bluetooth).
  • Riconciliazione contabile.
  • Verifiche ispettive (l’anagrafica rilevata e monitorata potrà essere utilizzata durante le verifiche ispettive, per la loro progettazione ed esecuzione).
  • Strumenti avanzati di reportistica e di analisi.
  • Fascicolo del fabbricato e gestione documentale.
  • Aggiornamento continuo delle anagrafiche.
  • Censimento architettonico ed impiantistico (rilevazioni sul campo relative al patrimonio architettonico impiantistico e relativa costruzione dell’anagrafica tecnica sul sistema informativo).

 

Grazie all’esperienza maturata sul campo Rekeep Digital è uno dei maggiori esperti.

Di seguito sono riportati alcuni dei case Study di maggiore importanza:

Wind S.p.a., con i suoi 155 negozi e 220K mcensiti.

Auchan S.p.a., con 53 centri commerciali (aree di vendita, gallerie, parcheggi, aree esterne, aree di stoccaggio e locali tecnici) e 5M m2 censiti.

Policlinico S. Orsola-Malpighi, 42 padiglioni rilevati in 3D e 97K di schede tecniche.

 

 

Perché Scegliere di Esternalizzare la Gestione Patrimoniale

Prima di tutto è importante chiarire che per avviare un processo di esternalizzazione è necessario scegliere un partner efficiente, serio e organizzato per poter portare a termine i propri lavori al meglio. Definito questo punto è possibile iniziare a spiegare cos’è l’esternalizzazione e perché è conveniente esternalizzare. 

L’outsourcing, o esternalizzazione, è un termine che indica quel processo per cui un’impresa affida a un fornitore esterno la gestione operativa di una o più funzioni, in modo da ottimizzare al meglio la gestione interna dell’impresa stessa.

Sono numerosi i vantaggi derivanti dall’outsourcing.

Delegando ad un fornitore esterno la gestione di attività considerate non direttamente strategiche, è possibile liberare risorse umane, finanziarie o tecniche da poter impegnare in altre attività che hanno un maggiore impatto e una maggiore influenza sul core business dell’azienda. Questo vale soprattutto per l’efficienza nei processi gestionali e la riduzione dei costi operativi.

È necessario rimanere al passo con i tempi, evolvendosi allo stesso ritmo e alla stessa velocità con cui si evolve il mercato.

Grazie all’efficacia e all’efficienza dell’outsourcing,  per le imprese sarà molto più semplice e agevole rimanere al passo con i tempi mantenendo un elevato grado di competitività.

Ma cos’è esattamente questo outsourcing?

In pratica si tratta di sfruttare la possibilità di reperire risorse esterne all’azienda per lo svolgimento di particolari attività.

I vantaggi derivanti dall’esternalizzazione sono numerosi, soprattutto per quanto riguarda l’Asset Management. Chiaramente questi vantaggi sono riscontrabili solo nel momento in cui si decide di esternalizzare ad agenzie qualificate e competenti nel campo di riferimento.

 

 

La Definizione di Gestione Patrimoniale

La definizione di gestione patrimoniale non è univoca, andando a comprendere una gamma molto vasta di settori, tra cui la gestione generale, le aree operative e quelle produttive, gli aspetti prettamente finanziari e il capitale umano.

L’Asset Management trasforma i modelli operativi con lo scopo di ottimizzare i processi  e di incrementare l’efficienza produttiva.

In italiano l’Asset Management può essere tradotto come “gestione delle attività”, oppure più genericamente come “gestione del risparmio”.

Attualmente le organizzazioni hanno un bisogno sempre crescente di conoscere nel dettaglio e in modo preciso il patrimonio architettonico e impiantistico che possiedono.

Le nuove tecnologie consentono l’ottenimento e il costante aggiornamento della conoscenza delle proprie risorse, riuscendo a mantenere la semplicità e la rapidità relativa alla fruizione e alla gestione delle informazioni.

Le informazioni raccolte durante i vari processi di verifica e valutazione possono diventare uno strumento di effettivo supporto durante le fasi di decision making, ma solo dal momento in cui vengono monitorate, organizzate in maniera efficiente e ottimizzate.

Rekeep Digital mette a disposizione dei propri clienti analisi approfondite e dashboard semplici e intuitive da cui è possibile visualizzarne i risultati. In tal modo le analisi effettuate risultano essere maggiormente efficaci per i lavoratori e riescono svolgere al meglio la funzione di strumento di supporto alle decisioni per l’ottimizzazione della gestione patrimoniale.

Quali sono i vantaggi derivanti dall’Asset Management?

In cima alla lista possiamo trovare: la conoscenza dettagliata del patrimonio impiantistico e architettonico, la sua valorizzazione, alcune soluzioni innovative per la navigazione del patrimonio e infine la produzione, l’aggiornamento e la consultazione dei documenti impiantistici e il loro relativo scadenzario.